Relationships

composer:Giacomo Puccini (Italian composer) (from 1917 until 1918)
librettist:Giovacchino Forzano
premiered at:Metropolitan Opera House (the old Met at 1411 Broadway, New York, NY until 1966) in New York, New York, United States (on 1918-12-14)
Wikidata:Q727868 [info]
part of:Il trittico
parts:Gianni Schicchi: “A me i poderi di Fucecchio” (number)
Gianni Schicchi: “Ai miei cugini Zita e Simone” (number)
Gianni Schicchi: “Brava la vecchia!” (number)
Gianni Schicchi: “Datemi il testamento!” (number)
Gianni Schicchi: “Ditem voi, signori” (number)
Gianni Schicchi: “Dunque era vero!” (number)
Gianni Schicchi: “Dunque incomincio. In Dei nomini” (number)
Gianni Schicchi: “E non c'è nessun mezzo …” (number)
Gianni Schicchi: “Ecco il notaro” (number)
Gianni Schicchi: “Ecco la cappellina!” (number)
Gianni Schicchi: “Firenze è come un albero fiorito” (Rinuccio)
Gianni Schicchi: “Hanno saputo che Buoso è crepato!” (number)
Gianni Schicchi: “L'è permesso?” (number)
Gianni Schicchi: “Ladro! Ladro!” (number)
Gianni Schicchi: “Lauretta mia” (number)
Gianni Schicchi: “Nessuno sa che Buoso ha reso il fiato?” (number)
Gianni Schicchi: “O mio babbino caro” (Lauretta)
Gianni Schicchi: “O Simone?... Simone” (number)
Gianni Schicchi: “Ora siamo alla mula” (number)
Gianni Schicchi: “Povero Buoso!” (number)
Gianni Schicchi: “Prima un avvertimento... Addio, Firenze” (number)
Gianni Schicchi: “Quale aspetto sgomento e desolato!” (number)
Gianni Schicchi: “Se tutto andrà come si spera” (number)
Gianni Schicchi: “Si corre del notaio” (number)
Gianni Schicchi: Aria “Avete torto!” (Rinuccio)