Relationships

Discogs: https://www.discogs.com/artist/1233376 [info]
IMSLP: imslp: Category:Marenzio, Luca [info]
VIAF ID: VIAF: 2656905 [info]
Wikidata: Q316532 [info]
Wikipedia: en: Luca Marenzio [info]
other databases: http://catalogue.bnf.fr/ark:/12148/cb138970773 [info]
http://d-nb.info/gnd/118781847 [info]
https://openlibrary.org/works/OL2662717A [info]
picture: https://commons.wikimedia.org/wiki/File:Luca_marenzio.jpg [info]

Appearances

Date Title
composer
1580 Dolorosi martir, fieri tormenti (a 5 voci)
1580 Liquide perle Amor, da gl'occhi sparse (a 5 voci)
1580 Liquide perle Amor, da gl'occhi sparse (diminuito per liuto) (originale di Marenzio)
1580 Tirsi morir volea (a 5 voci): "Così moriro i fortunati amanti"
1580 Tirsi morir volea (a 5 voci): "Frenò Tirsi il desio"
1580 Tirsi morir volea (a 5 voci): [prima parte]
1580 Tirsi morir volea (diminuito per cembalo) (originale di Marenzio)
1581 Deh rinforzate il vostro largo pianto (a 6 voci)
1581 Per duo coralli ardenti (a 6 voci)
1584 E s'io mi doglio, Amor (a 6 voci)
1584 Fuggi speme mia, fuggi (a 6 voci)
1584 Satiati Amor, ch'a piu dogliosi amante (a 6 voci)
1584 Vaghi e lieti fanciulli (a 6 voci)
1585 Basciami mille volte (a 5 voci)
1585 Consumando mi vò di piaggia in piaggia (a 5 voci)
1585 Cum jucunditate
1587 Caro Aminta pur voi a due voci in dialogo, (a 6 voci): "Non puo Filli più"
1587 Ne fero sdegno mai, Donna, mi mosse (a 6 voci): "Talchè dovunque vò, tutte repente"
1587 Ne fero sdegno mai, Donna, mi mosse (a 6 voci): [prima parte]
1593 Donne il celeste lume (a 9)
1594 Udite lagrimosi spirti d'averno, udite (a 5 voci)
1595 Cruda Amarilli (a 5 voci): "Ma grideran per me le piagge"
1595 Cruda Amarilli (a 5 voci): [prima parte]
1595 Là dove sono i pargoletti Amori (a 6 voci)
1595 O verdi selv'o dolci fonti e rivi (a 6 voci)
1599 Così nel mio parlar vogl'esser aspro (a 5 voci): "Et ella anide, e non val c'huom si chiuda"
1599 Così nel mio parlar vogl'esser aspro (a 5 voci): [prima parte]
– 1580 Madrigals for 5 voices, Book 1: Cantava la più vaga pastorella
– 1580 Madrigals for 5 voices, Book 1: Che fa oggi il mio sole
– 1580 Madrigals for 5 voices, Book 1: Dolorosi martir
– 1580 Madrigals for 5 voices, Book 1: Lasso ch’io ardo
– 1580 Madrigals for 5 voices, Book 1: Liquide perle Amor
– 1580 Madrigals for 5 voices, Book 1: Madonna mia gentil
– 1580 Madrigals for 5 voices, Book 1: O tu che fra le selve
– 1580 Madrigals for 5 voices, Book 1: Ohimè dov’è il mio ben
– 1580 Madrigals for 5 voices, Book 1: Partirò dunque
– 1580 Madrigals for 5 voices, Book 1: Quando i vostri begl’occhi
– 1580 Madrigals for 5 voices, Book 1: Questa di verd’erbette
– 1580 Madrigals for 5 voices, Book 1: Spuntavan già
– 1580 Madrigals for 5 voices, Book 1: Tirsi morir volea
– 1580 Madrigals for 5 voices, Book 1: Venuta era Madonna
– 1580 Primo Libro di Madrigali a cinque voci
Caro Aminta pur voi a due voci in dialogo, (a 6 voci): [prima parte]
Deggio dunque partire (for harpsichord, Philips)
Deggio dunque partire
Deggio dunque partire: I. Deggio dunque partire (for harpsichord, Philips)
Deggio dunque partire: II. Io partirò (for harpsichord, Philips)
Deggio dunque partire: III. Ma voi, caro ben mio (for harpsichord, Philips)
Dissi a l'amata mia, lucida stella
Donna bella e crudele
E questo il legno che del sacro sangue
Giunto a la tomba
in quel ben nato
La Pellegrina: Secondo intermedio: La Gara fra Muse e Pieridi
La Pellegrina: Secondo intermedio: La Gara fra Muse e Pieridi: I. Sinfonia
La Pellegrina: Secondo intermedio: La Gara fra Muse e Pieridi: II. Belle ne fe' natura
La Pellegrina: Secondo intermedio: La Gara fra Muse e Pieridi: III. Chi dal delfino aita
La Pellegrina: Secondo intermedio: La Gara fra Muse e Pieridi: IV. Se nelle voci nostre
La Pellegrina: Secondo intermedio: La Gara fra Muse e Pieridi: V. O figlie di Piero
La Pellegrina: Terzo intermedio: Il combattimento pitico d'Apollo: I. Qui di carne si sfama
La Pellegrina: Terzo intermedio: Il combattimento pitico d'Apollo: III. O valoroso Dio
La Pellegrina: Terzo intermedio: Il combattimento pitico d'Apollo: IV. O mille volte
Lamentabatur Jacob
Madrigali a quattro voci: Ahi dispietata morete, ahi crudel vita!
Madrigali a quattro voci: Apollo, s'ancor vive il bel desio
Madrigali a quattro voci: Chi vol udire i miei sospiri in rime
Madrigali a quattro voci: Dialogo fra Ofelia, Elenco e Montano
Madrigali a quattro voci: Dolci son lequadrella ond'Amor punge
Madrigali a quattro voci: Hor vedi, Amor, che giovinetta donna
Madrigali a quattro voci: I lieti amanti e le fanciulle tenere
Madrigali a quattro voci: Lasso, dicea: Perché venisti Amore
Madrigali a quattro voci: Madonna, sua merce, pur una sera
Madrigali a quattro voci: Menando un giorno gl'agni presso un fiume
Madrigali a quattro voci: Non al suo amante piú Diana piacque
Madrigali a quattro voci: Non vidi mai dopo notturna pioggia
Madrigali a quattro voci: Nova angeletta sovra l'ale accorta
Madrigali a quattro voci: O bella man, che mi distringi 'l core
Madrigali a quattro voci: Sul carro de la mente auriga siedi
Madrigali a quattro voci: Tutto 'l dí piango
Madrigali a quattro voci: Vedi le valli e i campi che si smaltano
Madrigali a quattro voci: Veggo, dolce mio bene
Madrigali a quattro voci: Vezzosi augelli, in fra le verdi fronde
Madrigali a quattro voci: Zefiro torna, e 'l bel tempo rimena
Madrigals, Book 2: "Gia torna a rallegrar"
Madrigals, Book 7: "Cruda amarilli che co 'l nom'ancora"
Magnificat
Mentre l'aura spirò nel verde Lauro
Ohime, l’antica fiamma
Qual mormorio soave
Scaldava il sol (from Il terzo libro de madrigali a cinque voci)
Scendi dal paradiso (from Il quarto libro de madrigali a cinque voci)
Se la mia vita
Se quel dolor che va innanzi al morire
Sestina Mentre ti fui sì grato
Sestina Mentre ti fui sì grato: Benché seza mentire
Sestina Mentre ti fui sì grato: Lasso dunque, che fia
Sestina Mentre ti fui sì grato: Mentre ti fui sì cara
Sestina Mentre ti fui sì grato: Mentre ti fui sì grato
Sestina Mentre ti fui sì grato: Or pien d’altro desio
Sestina Mentre ti fui sì grato: Or un laccio, un ardore
Solo e pensoso i più deserti campi
Una stravaganza dei Medici: Apollo Slays the Monster at Delphi